13/06/2013 - AIRC Nitrati e Cancro - La Grande Bufala dei Nitrati Cancerogeni usata dai venditori truffaldini di depuratori d'acqua Osmosi Inversa.
L'AIRC (Associazione Italiana Ricerca Cancro) in un articolo pubblicato sul suo sito ufficiale smantella le bugie di chi, per vendere depuratori d'acqua, propaganda questa falsità dei nitrati che "causano il cancro" attribuendo all'AIRC l'affermazione.
I nitrati sono normalmente presenti nelle acque, anche in quelle potabili, e in molti alimenti.

Di per sé non sono tossici. I nitrati negli ALIMENTI (come gli insaccati) se convertiti in nitriti nello stomaco possono dare vita a composti che sono ritenuti cancerogeni.
L'associazione tra nitrati presenti nell'acqua potabile e cancro è una bufala e non è stata confermata da studi affidabili che abbiano dimostrato una relazione di causa-effetto. I Nitrati in base alle raccomandazioni dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) non devono superare i 50 mg/litro nelle acque per uso umano e lo stesso limite è stabilito dalla UE e Dal Min. della Salute Italiano. In una etto di salame ci sono molti più nitrati chenell'acqua. I nitrati in eccesso nelle falde possono essere un indice di inquinamento e possono essere nocivi per i neonati, per cui si raccomanda un limite di 10 mg per i bambini sotto i due anni - Tutto questo non ha niente a che vedere con il cancro o con l'AIRC.
L'acqua di rubinetto nella maggior parte dei casi non è buona di gusto, checché se ne dica. Nonostante la potabilità può contenere anche sostanze non desiderate, essere troppo pesante o sapere di cloro.
Affermare che si DEVE mettere un depuratore d'acqua domestico per togliere i nitrati che sono cancerogeni è una bufala. E' un metodo terroristico di vendere. Se poi si insiste che il dato "scientifico" e la "raccomandazione ad usare l'osmosi inversa" viene direttamente dell'AIRC utilizzando falsi articoli allora si tratta di una vera e propria truffa ai danni dei consumatori.
Affinare l'acqua del rubinetto, trattarla per renderla più leggera, eliminare il cloro e i suoi derivati, odori e impurità e quindi renderla più buona e una cosa intelligente da fare. Ci sono molte tecnologie in grado di farlo che vanno usate in base alle esigenze e allo stato reale dell'acqua di rubinetto.
ALLEGATI
nitrati.pdf 22 Kb