Cappotto Interno Antimuffa
Isolante Naturale Traspirante Antiumidità e Anti Muffa
  • Hai muffa in casa?
  • Umidità di condensa?
  • Muri freddi?
  • Ponti termici?
Hai già provato varie "soluzioni" ma la muffa si riforma?
  • La parete di cartongesso NON è mai la soluzione
  • I fori per "arieggiare" non sono la soluzione
  • Il polistirolo non è la soluzione
  • "Dai la candeggina" e "ritinteggia" non sono la soluzione
Per trovare la soluzione corretta bisogna prima scoprire la causa dell'umidità in eccesso e della muffa. La causa non si scopre "dando un'occhiata", servono gli strumenti adatti e conoscenza. Se la causa è uno scarso isolamento della parete, degli angoli o attorno alla finestra, la soluzione è risolvere questi ponti termici che diventano punti più freddi in inverno.

Un cappotto interno antimuffa non può essere di cartongesso o polistirolo.

Nelle case malamente isolate, soprattutto se vengono installati vetri termici si possono creare dei "ponti termici". Cioè punti o pareti insufficientemente isolate dall'esterno. Nelle stagioni fredde in questi punti più freddi si formano:
  • Umidità di condensa sui muri
  • Muffe sui muri
  • Ambiente umido, freddo o malsano
  • Cattivi odori
  • Rischio di allergie e malattie respiratorie con muffe nere.
Si chiamano "ponti" termici perché fanno da ponte con le temperature esterne e le "tirano dentro"!
In certi periodi dell'anno a causa di scarsa aereazione (data anche dai moderni infissi) si forma umidità di condensa e muffe sui muri più freddi di solito espsosti a nord. I ponti termici ti fanno spendere più soldi di riscaldamento dato che da lì il calore "scappa".

Corretta aerazione dei locali Per eliminare l'umidità di condensa e la muffa sui muri è importante anche la corretta aerazione dei locali. Questo lo sanno e lo dicono tutti.

Ma non è sempre vero. Se le pareti sono pareti fredde i sistemi di ventilazione meccanica controllata potrebbero non essere sufficienti o peggiorare la sitauzione.

Gli aeratori anche se con "recupero di calore" potrebbero abbassare ulteriormente la temperatura nella stanza e nel ponte termico.

Per questo è fondamentale risolvere prima i ponti termici e lo scarso isolamento dei muri.
Se non si può agire dall'esterno si può fare un cappotto interno antimuffa.

Il cappotto interno antimuffa non è di cartongesso.

Un cappotto in cartongesso o in polistirolo o l'accoppiamento dei due non è un valido cappotto interno antimuffa. Senza una corretta ventilazione potrebbe peggiorare la situazione dato che il polistirolo non è per niente traspirante! In presenza di muri umidi o interrati non funziona mai. La soluzione è il nostro cappotto interno antimuffa. Il cappotto per essere antimuffa deve essere fatto di
  • materiali naturali,
  • inorganici,
  • traspirante
  • in grado di assorbire il vapore e umidità
  • ad alto PH dove la muffa non possa vivere.
Il gesso e il cartongesso sono al contrario elementi in cui la muffa può prosperare dato che si nutre di cellulosa. Non sono traspiranti. Questi materiali possono essere:
  • Silicato di Calcio
  • Calce e fibre
  • Aerogel
Il cappotto interno antimuffa che proponiamo è di solito fatto di pannelli di silicato di calcio, ecologici, traspiranti, a capillarità attiva (assorbono fino a 2-4 volte il loro peso in acqua). I pannelli di silicato di calcio possono assorbire e gestire l'umidità e rilasciarla quando il clima è più secco. Sono isolanti termoacustici e con un altissimo PH (10.5) dove la muffa non può vivere. L'aerogel è un materiale ad altissimo coefficente di isolamento termico con uno spazio molto ridotto, è più costoso e meno ecologico da lavorare. I pannelli in calce e fibra di legno sono più adatti a edifici in cui si vuol emantenere l'effetto vintage, vechie cascine ecc. In ogni caso la scelta va fatta dopo un corretto esame delle cause dell'umidità e muffa e del sito, tenendo anche conto del budget.

Caratteristiche e Vantaggi: Tipi di cappotto interno antimuffa:
Richiedi sopralluogo soluzione muffa sui muri


I cappotti di cartongesso e polistirolo non risolvono umidità e muffa, la peggiorano! Il cappotto interno antimuffa va fatto con materiali naturali, traspiranti. Il pannello antimuffa a capillarità attiva Greentech corregge i ponti termici, assorbe umidità e ha alto PH dove la muffa non può vivere.
Greentech Soluzioni Antimuffa
Model: Pannello antimuffa